Rete di Ricerca di Google

Scopri di più
Rete di Ricerca di Google

Rete Display di Google

Scopri di più
Rete Display di Google

Facebook

Scopri di più
Facebook

Twitter

Scopri di più
Twitter

Google + (plus)

Scopri di più
Google + (plus)

Instagram

Scopri di più
Instagram

Pinterest

Scopri di più
Pinterest

LinkedIn

Scopri di più
LinkedIn

Youtube

Scopri di più
Youtube
Action Presence

TwitterTwitter

Twitter Twitter è un Social Network divenuto estremamente popolare grazie alla semplicità e all’immediatezza di utilizzo.

Nei termini del Social è possibile: twittare, retwittare, menzionare, hashtaggare.
Il numero degli utenti di Twitter supera i 500 milioni di iscritti, con 288 milioni di utenti attivi ogni mese e 400 milioni di tweet inviati ogni giorno.
In Italia si sta avvicinando ai 10 milioni di iscritti di cui il 35% sono attivi; rispetto ad altri Social, una percentuale significativamente rilevante (circa il 64% degli utenti attivi) accede a Twitter da mobile (2,2 milioni circa).
Ogni utente ha la possibilità di scrivere dei messaggi brevi (non oltre 140 caratteri) chiamati tweet che possono essere corredati da immagini, video o link esterni; ma la vera potenzialità del sistema risiede negli hashtag ovvero in parole chiave precedute dal simbolo # che consentono di indicizzare i propri messaggi nelle liste contenenti tutti i messaggi caratterizzati dalla stessa “archiviazione”: ogni commento può quindi essere “etichettato” e reso visibile a chi è interessato al relativo argomento.
Le interazioni su Twitter avvengono passivamente, attraverso la condivisione sulla propria pagina di profilo di tweet altrui, con la possibilità di etichettarli attraverso gli hashtag, creando così collegamenti ipertestuali per tutti i messaggi che citano la/le stesse parole.

Punti di forza di TwitterPunti di forza di Twitter

Punti di forza di Twitter

  • Capacità di dar vita ad una comunità online attraverso l’utilizzo strategico degli hashtag;
  • Necessità di concentrare i concetti grazie al limite dei 140 caratteri che consente una maggiore attenzione e facilità di lettura da parte del “pubblico”;
  • Ricerca continua di pubblicazione di tweet efficaci che utilizzano uno stile breve, efficace, informale e stimolante per la condivisione;
  • Attrazione di nuovi followers stimolando la loro curiosità anche attraverso foto e video o link a recensioni di prodotti;
  • Partecipazione ad argomenti attraverso commenti rapidi e attraenti e strettamente pertinenti;
  • Veicolazione dei propri messaggi su prodotti o servizi scegliendo gli hashtag più rilevanti e significativi in quello specifico momento;
  • Fornitura ai propri follower di informazioni in modo rapido, completo e tempestivo.
  • Suggerimenti Utili per Twitter

    DO

    DON’T

  • Crere un username corto e facilmente memorizzabile e rafforzativo per l’identità del marchio.
  • Utilizzare un username identificativo lungo e difficile da ricordare.
  • Dare vita ad una comunità.
  • Creare tweet mirati a singoli utenti.
  • Progettare ogni elemento dei profilo in modo da far riflettere visivamente l’ azienda.
  • Inserire immagini e informazioni spersonalizzanti ma belle.
  • Scrivere tweet efficaci.
  • Scrivere tweet articolati.
  • Parlare di se stessi e di argomenti interessanti per il potenziale target.
  • Pubblicare tweet disconnessi dai trend del settore di interesse.
  • Dialogare nelle pubblicazioni servendosi di hashtag.
  • Utilizzare nelle pubblicazioni uno stile argomentativo articolato.
  • Rispondere agli utenti con tempestività.
  • Cancellare i commenti ai post meno gradevoli.
  • GLOSSARIO

    Following/Followers: Utenti di Twitter che seguono o che sono seguiti.
    Hashtag: Parole o combinazioni di parole precedute dal simbolo cancelletto (#) che identificano un argomento e ne sono delle “etichette” di raccolta.
    Timeline: Pagina in cui è possibile leggere, in tempo reale, i messaggi (tweet) degli utenti seguiti.
    Tweet: Messaggio pubblicato tramite Twitter che contiene non più di 140 caratteri.
    Twittare: Azione di pubblicare un messaggio tramite un Tweet.
    Menzione: Porre un Tweet all’attenzione di un utente includendone il “@nomeutente” in un Tweet.
    Retwittare: Modalità di diffusione del tweet di un utente; l’azione si effettua scegliendo il pulsante “Retweet” per inviare il messaggio originale a tutti i follower.
    Cronologia: Lista di Tweet aggiornati in tempo reale provenienti dagli utenti che avete scelto di seguire.
    Risposta: Tweet pubblicato in risposta al messaggio di un altro utente. L’ azione si effettua cliccando sul pulsante “Rispondi” nel Tweet dell’utente. Le “@risposte” iniziano sempre con il simbolo “@”, seguito dal nome utente.
    Tendenze: Argomenti popolari trattati su Twitter. Poiché le tendenze vengono messe in evidenza accanto alla cronologia di un utente, hanno un grande risalto.
    Messaggio (o MD): Messaggio privato che può essere visualizzato solo da mittente e dal destinatario. Per inviare un messaggio diretto a qualcuno, è necessario iniziare il Tweet con le lettere “MD”.