Rete di Ricerca di Google

Scopri di più
Rete di Ricerca di Google

Rete Display di Google

Scopri di più
Rete Display di Google

Facebook

Scopri di più
Facebook

Twitter

Scopri di più
Twitter

Google + (plus)

Scopri di più
Google + (plus)

Instagram

Scopri di più
Instagram

Pinterest

Scopri di più
Pinterest

LinkedIn

Scopri di più
LinkedIn

Youtube

Scopri di più
Youtube
Action Presence

FacebookFacebook

Facebook Facebook è il più diffuso Social Network al mondo concepito nell’ottica di aiutare gli utenti a rimanere in contatto con un gruppo di persone (amici), scambiare messaggi, seguire le attività condivise dagli amici, consultare link o contenuti che gli amici di volta in volta ci propongono.

Nei termini del Social è possibile: pubblicare, condividere contenuti, foto e video, esprimere un “like” (gradimento), seguire i propri “amici”.
Conta circa 1.19 miliardi di utenti iscritti, con una percentuale di utenti attivi al giorno del 61% (circa 874 milioni): in Italia la penetrazione è cresciuta del 17% rispetto al 2010 (anno di decollo del Social Network), raggiungendo il 69,8% della popolazione di internet.
Dal lontano 2004, anno della sua nascita, la sua crescita ha avuto un’evoluzione tale da cambiare radicalmente i comportamenti degli individui divenendo uno strumento capace di creare nuovi modi di relazionarsi e interagire, accrescendo esponenzialmente le opportunità per un'azienda: si è infatti rivelato un mezzo ottimale per la ricerca di potenziali clienti, potenziali target, coinvolgimento dei propri clienti e la vendita di prodotti e servizi.

Punti di forza di FacebookPunti di forza di Facebook

Punti di forza di Facebook

  • Creazione di un’immagine aziendale efficiente e competente ma allo stesso tempo informale e amichevole;
  • Conoscenza del mercato e degli interessi degli utenti acquisendo informazioni sui prospect e sui potenziali clienti (diverrà più semplice creare un’esperienza interattiva personalizzata e su misura);
  • Interazione con i propri utenti fornendo soluzioni e diventando un punto di riferimento nel settore di interesse e per i propri clienti;
  • Gestione strategica dei contenuti attraverso tre elementi essenziali: aggregazione, creazione, analisi;
  • Articolazione adeguata del proprio piano editoriale (30% di argomenti di discussione aziendali come lancio prodotti/servizi/sedi, 70% di argomenti di discussione di utilità come news, opinioni, intrattenimento, curiosità e dati);
  • Verifica dei corretti rapporti di interazione con l’utenza e promozione (50% di interazione come creazione di contest, sondaggi, condivisione di foto e video, domande su servizi e prodotti; 35% generato dagli utenti come foto, video interviste allo staff o ai consumatori, condivisione di problemi e soluzioni comuni; 15% di attività promozionale come video e foto di prodotti, testimonial, conferenze, eventi e meeting).
  • Suggerimenti Utili per Facebook

    DO

    DON’T

  • Creare una pagina aziendale.
  • Utilizzare un account personale.
  • Creare un limitato numero di post settimanali (max 2 al giorno).
  • Postare con discontinuità.
  • Creare contenuti interessanti e coinvolgenti.
  • Creare un canale a senso unico di diffusione.
  • Parlare dei prodotti con trasparenza.
  • Postare messaggi chiaramente pubblicitari.
  • Utilizzare foto e video accattivanti.
  • Creare post eccessivamente discorsivi.
  • Aggiungere un’immagine di profilo/copertina per essere rapidamente identificati.
  • Lasciare incompleta la sezione “informazioni” della pagina del Brand.
  • Creare contenuti ottimizzati.
  • Invitare contatti prima di aver aggiornato la pagina.
  • Aumentare l’engagement attraverso la call to action.
  • Rivolgersi all’utente con tono impersonale e passivo.
  • Condividere tracce della propria vita aziendale per ottimizzare i contenuti promozionali.
  • Seguire rigorosamente un piano editoriale marketing per la vendita di prodotti e servizi.
  • Rispondere agli utenti con tempestività.
  • Cancellare i commenti ai post meno gradevoli.
  • Creare offerte per incentivare gli utenti a seguire la pagina.
  • Cercare seguaci esclusivamente attraverso le reti del Social.
  • Misurare periodicamente la crescita del numero di seguaci, commenti e condivisioni registrate sulla pagina.
  • Misurare periodicamente la sola crescita del numero dei seguaci sulla pagina.
  • Creare il passaparola digitale (attrarre, convertire, avvicinare, coinvolgere).
  • Creare il passaparola digitale attraverso messaggi pubblicitari.
  • GLOSSARIO

    Like: Generalmente noto con simbolo del pollice in alto, esprime il gradimento per un contenuto condiviso.
    Tag: Tipologia speciale di link. Quando si tagga qualcuno, viene creato un link al suo diario. Il post in cui si tagga la persona può essere anche aggiunto al suo diario.
    Home: Aggiornamenti degli utenti e delle pagine seguiti.
    Bacheca: Contenitore dei propri interventi e aggiornamenti (presentati in ordine cronologico decrescente) visualizzati da tutti gli amici.
    Profilo Facebook: Nei termini di Facebook, il profilo è il diario o timeline.
    Pagina Facebook: Consente ad aziende, marchi e personaggi famosi di connettersi con le persone su Facebook.
    Dati di Insights: Fornisce tutti i parametri relativi alle prestazioni della Pagina Facebook.
    Aggiornamento di Stato: Inserimento dei post condivisi sulla bacheca. E’ possibile impostare la preferenza relativa alla privacy degli aggiornamenti.
    Registro attività: Contiene tutti gli aggiornamenti delle tue attività sul Social e consente di controllare e gestire qualsiasi elemento condiviso su Facebook.
    Badge: E’ un riquadro che è possibile creare per condividere diario, foto o Pagine Facebook su altri siti Web.
    Controllo dei tag: Strumento che consente di approvare o rifiutare i tag che gli amici aggiungono ai vari post che riguardano il soggetto.